Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

29 aprile 2010

Al grande gala benefico di Paolo Brosio si brinda con Ferrari e si cena con Aliotto

L’appuntamento è per giovedì 6 maggio al Sachsall di Firenze. Un appuntamento benefico fortemente voluto da Paolo Brosio. Si tratta di un gala di solidarietà a favore del progetto orfani e anziani abbandonati dei Balcani di Bosnia-Erzegovina. Con l’accompagnamento di Umberto Smaila e della sua orchestra e, una novità assoluta per Firenze, l’animazione, lo staff e la musica del DJ del Twiga Beach di Marina di Pietrasanta. A nobilitare la cena le bollicine Ferrari e quel grande rosso toscano che è l’Aliotto, che nasce nella tenuta Podernovo sulle Colline Pisane.  
Saranno presenti tanti volti noti, da Eva Cavalli a Leonardo Pieraccioni e la sua futura moglie Laura Torrisi a tanti calciatori della Fiorentina.
Fabio Moretti, giovane mercante d’arte e presenza del Chiambretti Night, farà da battitore all’asta dove sarà protagonista anche una rara bottiglia Mathusalem di Ferrari.