Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Sostenibilità

La sostenibilità fa parte da sempre del DNA di Ferrari Trento, è il suo modo di essere, fatto di rispetto verso le persone e verso la natura, in un percorso di innovazione continua volta ad offrire l’eccellenza all’interno di ogni bottiglia.

Le sfide che Ferrari ha deciso di affrontare riguardano la ricerca di un equilibrio armonico tra uomo e natura: tutela dell’ambiente naturale, sano sviluppo umano e solida crescita economica sono gli asset su cui costruire il futuro.

Con questo approccio Ferrari vuole contribuire in modo concreto agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile individuati dall’ONU (SDG), e in particolare a quelli relativi a produzione e consumo responsabile, lotta al cambiamento climatico, salute e benessere, lavoro dignitoso e crescita economica.

Scopri il Report di Sostenibilità "Coltivare l'eccellenza"

Report di sostenibilità 2021 Report di sostenibilità 2020

Crediamo fortemente che ogni azienda non debba limitarsi a creare valore per gli azionisti ma produrre benessere, sicurezza e bellezza per i collaboratori, gli stakeholders e la comunità, dimostrando responsabilità sociale e attenzione all’ambiente.


FAMIGLIA LUNELLI

Custodi della terra

Da anni l’azienda si impegna nell’assicurare che l’uva raccolta sia della massima qualità e, allo stesso tempo, rispettosa dell’ambiente: per questo incentiva un modello di viticoltura sostenibile alternativa all’agricoltura intensiva che, focalizzata più sulla maggiore resa che sulla qualità, può causare gravi danni all’ambiente naturale e ripercussioni negative sulla salute e il benessere delle persone che in campagna vivono e lavorano. La riduzione dell’impronta ecologica in campagna avviene attraverso l’utilizzo di metodi agricoli a minor impatto ambientale ed innovativi, la promozione dell’uso sostenibile degli ecosistemi passa attraverso il contrasto al degrado del suolo e la tutela della biodiversità.

Fra le attività portate avanti in favore della biodiversità, anche nell’ambito del progetto “Terra- Aria-Acqua” del Biodistretto di Trento, con il supporto tecnico del MUSE (Museo delle Scienze di Trento), l’inserimento nei vigneti di arnie e cassette-nido per gli uccelli.


Carbon neutrality

Ferrari Trento ha raggiunto un nuovo traguardo nel percorso verso la sostenibilità, ottenendo la certificazione di Carbon Neutrality scope 1, 2 e, parzialmente, 3, ovvero rendendo pari a zero l’impatto climatico delle emissioni dirette dell’azienda.

L’obiettivo è stato raggiunto grazie a una serie di scelte, avviate da anni, volte alla riduzione delle emissioni, fra cui la realizzazione di un parco fotovoltaico sul tetto della cantina e l’acquisto di energia elettrica unicamente da fonti rinnovabili, unite a un’attività di compensazione con crediti carbonici certificati.

Le emissioni di Ferrari Trento sono state certificate e compensate da Climate Partner, società internazionale specializzata nella valutazione e soluzione di problemi di impatto climatico, secondo il Greenhouse Gas Protocol Corporate Accounting and Reporting Standard, uno dei più noti metodi internazionali. La certificazione si riferisce alla riduzione e compensazione delle emissioni derivanti dall’energia e dai carburanti utilizzati dall’azienda, definiti scope 1 e 2, ma comprende anche parte dello scope 3, che include la filiera, in quanto sono stati compresi i viaggi aziendali, i trasferimenti da casa a lavoro dei dipendenti, nonché la catena delle emissioni a monte derivanti dai consumi in azienda.

Per approfondire:

Coltivare il talento

Le persone sono la forza di Ferrari Trento: alla loro passione e professionalità l’azienda deve gli importanti traguardi raggiunti, frutto di un impegno costante e continuo.

La politica di gestione del personale di Ferrari si fonda sul rispetto delle diversità e dell’inclusione, sulla formazione delle risorse, su retribuzioni eque e meritocratiche, sull’attenzione alla conciliazione del tempo di lavoro con la vita privata.

 

Il 2021 ha confermato l’impegno dell’azienda nel far fronte alle nuove esigenze di organizzazione del lavoro nate con la pandemia e la disponibilità e la capacità di adattamento di tutti i collaboratori alle nuove modalità operative.

Ferrari si impegna ad offrire opportunità di lavoro, soprattutto ai giovani e con una particolare cura all’occupazione femminile. Tratto distintivo dell’azienda è il sapere coniugare l’attenzione all’occupazione locale alla capacità di attrarre talenti da altre zone, oltre che provenienti da altri settori.

Insieme alla comunità

Il legame con il territorio è un forte elemento che caratterizza Ferrari Trento, la cui qualità è strettamente dipendente dalla terra in cui viene coltivata la materia prima. Considerarlo il centro della propria responsabilità sociale di impresa è quindi doveroso per Ferrari, che si impegna ogni anno a promuovere il Trentino e la sua viticoltura di montagna.

La promozione del territorio passa anche attraverso la conservazione del patrimonio artistico che ospita: per questo Ferrari Trento ha deciso di avviare dei lavori di valorizzazione e manutenzione straordinaria di Villa Margon, una dimora rinascimentale che dal 1989 è sede di rappresentanza del Gruppo Lunelli.

La Villa è parte del Percorso del Bello e del Buono che Ferrari Trento propone ai propri visitatori, in un vero e proprio viaggio nell’arte in tutti i sensi:

l’arte delle bollicine, dell’architettura, della pittura e della buona cucina.

Nella convinzione che, oltre a rispettare il territorio in cui si opera, sia importante supportare le persone che lo animano, Ferrari Trento ha confermato anche nel 2021 il suo impegno in ambito sociale, sostenendo numerose associazioni locali che operano a favore delle persone più vulnerabili e realtà internazionali tra le quali il “Lar da Esperança Elda Lunelli” in Mozambico.


Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.