Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

10 novembre 2014

Daniele Cernilli e Camilla Lunelli guidano a Taormina Gourmet una spettacolare degustazione di grandi millesimati Ferrari

Grandi bollicine, grandi vini, grande cucina. È tutto questo il Taormina Gourmet che, firmato da Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto, ha tenuto banco, per tre giorni, con degustazioni, seminari e cooking show in tre monumenti dell'ospitalità taorminese come il Grand Hotel Timeo, il Villa Diodoro e il Grand Hotel San Pietro. 

 

E casa Ferrari non poteva mancare. Così come i vini delle Tenute Lunelli. Per non parlare della Surgiva che, in virtù delle sue ben note caratteristiche, leggerezza e neutralità, è stata l'acqua ufficiale della tre giorni. 

 

I Trentodoc Ferrari, in particolare, sono stati protagonisti di una spettacolare degustazione, a Villa Diodoro, che ha avuto come conduttori d'eccezione Daniele Cernilli e Camilla Lunelli: un viaggio nel tempo con i grandi millesimati e le riserve Ferrari che ha visto sfilare: Perlé 2007 e 2000; Perlé Rosé 2008 e 2001; Riserva Lunelli 2006 e 2004; Giulio Ferrari 2002 e 1996.