Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

27 aprile 2011

E brindando con Ferrari è pace tra Italia e Francia

Volete sapere come s’è concluso l’incontro, martedì 26 aprile 2011, tra Silvio Berlusconi e il presidente francese Nicolas Sarkozy? Con un brindisi a base di Ferrari. Anzi, per essere chiari, è stato proprio con un Ferrari che, a Villa Madama, è stata suggellata la nuova intesa tra Italia-Francia. E a raccontarlo è la precisa cronaca di Fabrizio Rizzi pubblicata oggi sul Messaggero. Scrive, appunto, Rizzi: “L’immagine finale di Berlusconi con un calice di Ferrari in mano che, sulla terrazza, indica al presidente Nicolas Sarkozy la magnificenza del panorama romana, è il simbolo della ritrovata intesa tra Italia e Francia”.