Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

13 dicembre 2012

E dopo il concerto di Morricone anche Mario Monti brinderà con Ferrari ad Assisi

E’ molto più di un concerto, e lo è per il nome degli interpreti, a partire da Ennio Morricone, per il palcoscenico e per il pubblico che interverrà. Perché il Concerto di Natale, di cui stiamo parlando e giunto alla ventisettesima edizione, si tiene in uno dei luoghi sacri più cari ai cattolici, ovvero la Basilica superiore di San Francesco ad Assisi che accoglie musica, musicanti e spettatori soltanto una volta l’anno, in questa occasione. All’appuntamento del 15 dicembre con un cartellone che propone l’Orchestra sinfonica nazionale della Rai, il Coro di voci bianche e la Cantoria dell’Accademia di Santa Cecilia, Massimo Ranieri come voce e la direzione di Ennio Morricone, ci sarà tra gli altri, per dire del rilievo dell’incontro, anche il presidente del consiglio Mario Monti. Dopo il concerto, cena nell’attiguo refettorio e sarà il momento delle bollicine Ferrari, per un brindisi augurale per il Natale. La cena sarà poi accompagnata dai grandi rossi della Tenuta Castelbuono, Sagrantino e Rosso di Montefalco, che nascono a pochi km dal luogo dell’evento, sulle colline sulle quali si affaccia Assisi.