Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

18 Aprile 2018

Le bollicine Ferrari accompagnano il miglior Made in Italy al Salone del Mobile 2018

Anche quest’anno le bollicine Ferrari, protagoniste della Design Week di Milano, affiancheranno alcuni dei migliori marchi d’eccellenza italiani.

KartellCassinaPoltrona Frau e Molteni sono alcuni dei brand con cui le Cantine Ferrari hanno voluto collaborare anche durante il Salone. Marchi d’eccellenza, ambasciatori della qualità e dello stile italiano, che hanno deciso di affiancarsi alla preziosità delle bollicine Trentodoc di Casa Ferrari.

Particolarità dell’edizione del Salone del Mobile 2018, è la collaborazione attivata tra le Cantine Ferrari ed Ermenegildo Zegna, la cui partnership di lunga data ha visto per l’occasione lo sviluppo di un’etichetta ispirata alla collezione di accessori Zegna’s Toyz, ideata per celebrare il 50° anniversario del Ready-to-Wear di Zegna.

Ma le collaborazioni intraprese per il Salone del Mobile coinvolgono anche altri partner che spaziano dall’editoria alla ristorazione tra cui Elle Decor, che per il FuoriSalone 2018 ha esplorato in una mostra il mondo dei millenials, e lo chef stellato Enrico Bartolini che all’Opificio 31, situato nel cuore di Tortona – la zona in cui il FuoriSalone esprime il suo massimo potenziale, ha aperto un temporary wine bar in collaborazione con Ferrari.