Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

29 marzo 2012

Ferrari, tanto Ferrari per mille eccellenze allo ZegnArt del Maxxi di Roma

Una serata così al Maxxi di Roma non s’era mai vista e chi c’era l’ha definita indimenticabile. C’erano mille persone e passa per la prima di ZegnArt e di Ferrari ne è corso letteralmente a fiumi, perché le bollicine Trentodoc hanno accompagnato tutta la serata. Il Maxxi è il Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, inaugurato sempre con un brindisi Ferrari nel 2010, e ZegnArt è l’impegno di Zegna per l’arte. Impegno che è stato celebrato con una tre giorni romana, in contemporanea alla vernice del negozio di via Condotti, che ha portato al Maxxi eccellenze da tutto il mondo per una festa veramente global. C’erano le stelle dell’alta moda italiana, a cominciare da Carla Fendi, Nicola e Beatrice Bulgari, dello spettacolo con Beppe Fiorello e Maria Grazia Cucinotta, della cultura, dell’imprenditoria, della nobiltà. A fare gli onori di casa, per l’occasione, l’amministratore delegato del gruppo Zegna, Gildo Zegna insieme con la sorella Anna. 
Nella foto l’istallazione di Lucy e Jorge Orta.