Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

28 Febbraio 2019

Ferrari Trentodoc è il brindisi ufficiale della XXII Triennale di Milano

Ferrari alla Triennale di Milano

E’ stato un brindisi Ferrari a inaugurare la XXII Triennale di Milano, il 28 febbraio, davanti a tutte le autorità, a partire dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e a un migliaio di personalità del mondo della politica, del giornalismo e del design.

Aperta al pubblico dal 1 marzo al 1 settembre 2019, Broken Nature: Design Takes on Human Survival, titolo di questa XXII edizione curata da Paola Antonelli, curatrice per l’architettura e il design al Museum of Modern Art di New York, vuole  avviare una riflessione sul ruolo del design nella ricerca di un nuovo equilibrio tra uomo e natura, per ripensare abitudini e stili di vita.

Un tema molto vicino alla sensibilità delle Cantine Ferrari, che da anni portano avanti un importante progetto legato alla sostenibilità e alla biodiversità, coronatosi con la certificazione biologica di tutti i vigneti di proprietà.

Le Cantine Ferrari, ambasciatrici nel mondo di quella speciale Arte di Vivere Italiana che riunisce in sé bellezza, autenticità e passione, hanno inoltre un legame con la Triennale di Milano, con cui hanno collaborato in varie occasioni e dove ogni anno viene celebrato il Premio Ferrari dedicato al giornalismo.

Essere bollicina ufficiale di questa importante manifestazione conferma ancora una volta Ferrari come brindisi italiano per eccellenza, legato ai più importanti appuntamenti istituzionali, della cultura, dello spettacolo e dello sport del nostro Paese.