Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

17 maggio 2010

Le Cantine Ferrari offrono un brindisi dopo le emozioni del sabrage

Se non avete mai assistito al sabrage, quest’anno, in occasione di Cantine Aperte, domenica 30 maggio, non lasciatevi sfuggire l’occasione che casa Ferrari vi propone. Sabrage è parola francese e il significato letterale è rasatura ma indica, soprattutto, il colpo di sciabola con il quale si fa saltare il tappo delle bottiglie di bollicine. Era, il sabrage, il gesto scaramantico degli ufficiali di Napoleone per festeggiare una vittoria. Ebbene, ad uno spettacolare colpo di sciabola potrete assistere in uno degli angoli più carichi di suggestione delle Cantine Ferrari, dove maturano milioni e milioni di bottiglie di metodo classico Trentodoc. Verranno utilizzate per l’occasione bottiglie nelle quali le bollicine stanno ancora evolvendo sui propri lieviti. Il brindisi che ne seguirà sarà, dunque, particolarissimo: con un Ferrari che sta sbocciando.
E se il brindisi vi avrà messo appetito, sappiate che a poca distanza dalla cantina, incorniciata dai vigneti, c’è la Locanda Margon. Terrazza naturale di rara bellezza, il ristorante di Casa Ferrari da quest’anno affianca alla tradizionale proposta gourmet, la cucina più casual e veloce della Veranda.
Locanda Margon – Tel 0461 349401 – contact@locandamargon.it