Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Pizza napoletana

Pochi prodotti genuini alla base di questo straordinario piatto: pomodori, olio extravergine di oliva, mozzarella campana e pasta lievitata. Un classico che tutto il mondo ci invidia.

pizza napoletana

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g passata di pomodorini
  • 40g olio extravergine d’oliva
  • 3g sale
  • 1 presa di pepe
  • 2 prese di origano secco
  • 600g mozzarella fior di latte
  • 400g pomodorini
  • 1 mazzo di basilico fresco

Per l’impasto della pizza:

  • 100g farina 0
  • 380g farina 00
  • 320g acqua
  • 5g lievito
  • 25g sale
  • 25g olio di arachide
  • 320g farina 00
  • 80g acqua

Impasta la prima parte degli ingredienti per 15 minuti, avendo cura di aggiungere il sale solo alla fine, e lascia riposare per un’ora coprendo con un canovaccio.

A questo punto, aggiungi all’impasto gli ingredienti della seconda parte (altri 320g di farina 00 e 80g di acqua). Copri di nuovo con un canovaccio e lascia riposare per un’altra ora.

Dividi l’impasto in porzioni da 180g, riponilo su un vassoio e copri con la pellicola trasparente. Lascia riposare una notte in frigorifero.

Il giorno successivo, dopo aver tolto il preparato dal frigorifero, fallo lievitare per 3 ore.

Stendilo per ottenere dei dischi con diametro di circa 30 cm, lasciando i bordi più alti per far sì che in cottura si formi il caratteristico cornicione.

Procedimento:

Condisci la passata di pomodorini con sale, pepe, olio extravergine di oliva e origano secco. Stendi quindi il pomodoro sulle pizze.

Inforna a temperatura molto alta (circa 300°C) e 2 minuti prima di togliere le pizze aggiungi la mozzarella.

Prima di servirle, il tocco finale: pomodorini crudi tagliati a metà e basilico.

“Invece di tagliare il basilico con il coltello, molto meglio spezzettarlo con le mani direttamente sulla pizza: preserverà intatto tutto il suo aroma.”

Alfio Ghezzi Chef Ferrari