Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Spaghetti al pomodoro fresco

Intramontabile simbolo della cucina italiana, gli spaghetti al pomodoro testimoniano la nostra storia e le nostre abitudini: raccontano l’autenticità dello stile di vita mediterraneo, fatto di sapori genuini e ricchi di gusto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800g pomodori San Marzano
  • 50g cipolla
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • 80g olio extravergine d’oliva
  • 200g pomodorini infornati
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • sale e pepe nero

Procedimento:

Trita la cipolla e lasciala sudare con l’aglio spellato e appena schiacciato, un rametto di basilico e olio extravergine d’oliva.

Aggiungi i pomodori di San Marzano e lascia cuocere per circa 20 minuti, aggiustando di sapore con il sale e il pepe. Aiutati col passaverdure per privare la salsa dai semi e dalla pelle del pomodoro.

Immergi i pomodorini per 15 secondi in una casseruola d’acqua bollente, versandoli subito dopo in acqua e ghiaccio. Dopo averli privati della pelle, stendili in una teglia e condiscili con sale, pepe, olio extravergine d’oliva, timo e aglio, prima di passarli al forno a 120°C per circa 70 minuti.

Cuoci la pasta in abbondante acqua salata, mantenendola al dente, e condiscila con la salsa. Per finire, impiatta e aggiungi i pomodorini infornati e le foglie di basilico.

“Cuocendo la pasta per metà del tempo nell’acqua salata e per l’altra metà nella salsa di pomodoro si ottengono spaghetti meglio mantecati e più saporiti”

Alfio Ghezzi Chef Ferrari