Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

30 maggio 2011

Soltanto Ferrari assieme ai grandi rossi in occasione di Divino Tuscany

Soltanto bollicine Ferrari a Divino Tuscany, assieme ai grandissimi rossi toscani. Divino Tuscany, che si terrà a Firenze da giovedì 2 a domenica 5 giugno, proporrà a appassionati e collezionisti di vino provenienti da tutto il mondo un nuovo concept di evento di altissima gamma, elaborato da un critico enologico del livello di James Suckling. L’agenda prevede selezionati appuntamenti gourmet, ma non solo: tasting esclusivi, degustazioni private e cene di gala si alterneranno a concerti che vedranno quali special guests Sting, Trudie Styler e Joshua Bell. Il tutto ambientato nella cornice della Firenze più spettacolare, tra palazzi rinascimentali, giardini e teatri prestigiosi.
Ebbene, a fianco di 51 cantine toscane, ve ne sarà una sola non toscana, la Ferrari, che renderà più frizzanti, con le sue bollicine Trentodoc declinate in varie etichette, dal Perlé al Perlé Rosé, dalla Riserva Lunelli al Giulio Ferrari, aperitivi, cene e tutti i momenti più significativi di Divino Tuscany.