Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

Gambero rosso e caviale italiano Calvisius

Per celebrare un matrimonio del gusto con ingredienti tanto pregiati serve l’eleganza seducente di questo incredibile Trentodoc.

Curiosità e abbinamenti

Il sapore inconfondibile del gambero rosso è lo starter per eccellenza su qualsiasi tavola. Questa straordinaria materia prima, che viene spesso servita a crudo per valorizzare a pieno la sua dolcezza, trova la perfetta sintonia quando è accompagnata dal caviale italiano Calvisius.

Il gambero rosso di Mazara del Vallo è un crostaceo che spicca per il colore rosso brillante che evoca quello dei coralli. La carne, bianca e compatta, è molto apprezzata dagli chef di tutto il mondo per il suo gusto unico, corposo e dolce allo stesso tempo. Questa preziosa materia prima non può essere allevata, ma viene pescata tutto l’anno e, nei mesi più caldi, la testa del gambero tende ad scurirsi per la presenza delle uova, conosciute anche come il caviale dei gamberi, che si utilizzano come ingredienti per piatti a base di pesce.

Il gambero rosso può essere cotto alla griglia, fritto o anche semplicemente servito crudo, ad una temperatura di 15 gradi. Gustarlo come crudité è il modo migliore per godere del suo sapore delizioso: per stupire gli ospiti con un accostamento straordinario è consigliabile utilizzare un’altra materia prima d’eccellenza che è il caviale italiano Calvisius, il tutto abbinato a un vino di grande pregio: il Giulio Ferrari Collezione, un Trentodoc straordinario dal bouquet intenso, ampio e complesso. Questa etichetta nasce dal desiderio di sfidare il tempo, la natura e il proprio mito. Conquista per la pienezza perfettamente bilanciata dalla freschezza che ne sorregge il gusto, per un finale di stupefacente persistenza.