Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

Grissini stirati a mano e Culatello di Zibello

La prolungata maturazione sui lieviti conferisce al Ferrari Perlé quella freschezza e persistenza che bilanciano perfettamente la grassezza del culatello.

Curiosità e abbinamenti

Creare l’aperitivo perfetto è un’arte e per farlo bisogna utilizzare solo prodotti di eccellenza, come il Culatello di Zibello. Per valorizzare alla perfezione quello che viene considerato da molti “il re dei salumi”, per il suo gusto delicato e lievemente affumicato, è consigliabile abbinare dei grissini stirati a mano che sono tipici della tradizione torinese.

Il Culatello di Zibello è un classico della Bassa Parmense e da qui nasce il suo secondo nome di “aroma della nebbia”: il motivo del suo gusto unico, infatti, è da ricondurre alla nebbia della zona in cui viene prodotto e alle muffe naturali che si formano solo sulle rive del Po, conferendo una nota particolare e unica rispetto agli altri insaccati. Ogni anno vengono messi sul mercato circa 60.000 culatelli, lavorati artigianalmente e senza alcun tipo di ausilio tecnico. Per valorizzare a pieno il gusto ricco del Culatello di Zibello è consigliabile abbinare i grissini stirati a mano che sono leggeri e croccanti, perfetti per un aperitivo curato in ogni minimo dettaglio.

Un altro ingrediente che non deve mancare sulla tavola, se si desidera esaltare il sapore del salume e il suo aroma inconfondibile dato dalla stagionatura, è una bottiglia di Ferrari Perlé che, con la sua freschezza e la sua persistenza, bilancia perfettamente la grassezza del culatello. Questo Trentodoc millesimato, dalla ricchezza aromatica straordinaria, aggiunge una nota gustativa finale che sancisce un crescendo indimenticabile.