Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

15 ottobre 2013

Bollicine Ferrari e cucina del belpaese trionfano a Tokio negli Oreno Italian

Oreno è una parola giapponese tra le più usate nel linguaggio degli abitanti dell’impero ed è comprensibile visto che è l’equivalente dell’italiano mio.
Oreno affiancato a “Italian” sta dunque per “Il mio italiano”, marchio e insegna di una piccola catena di ristoranti che nella immensa Tokio stanno godendo di straordinario successo e nei quali le bollicine Ferrari si stanno rivelando come le più amate. I ristoranti di Oreno Italian fanno capo ad alcuni giapponesi innamorati dell’Italia che si sono proposti di mostrare ai loro connazionali non soltanto il meglio della cucina italiana ma anche come vivono gli abitanti del belpaese e ogni ristorante della catena, che è affiancato da una pizzeria, si offre allo sguardo con la vivacità e l’animazione tipiche di un locale italiano. Intorno ai tavoli l’ambiente è reso ancora più vivo e festoso dal continuo via vai di persone con un bicchiere in mano che si intrattengono in modo molto informale. La fortuna degli Oreno Italian si svela nell’ottimo rapporto qualità-prezzo, nella ricostruzione dell’ambiente italiano e anche nel Ferrari proposto sia al calice sia in bottiglia. I locali sono cinque e tra poco se ne inaugurerà un sesto, ancora più ampio, nel quartiere Ginza: inutile dire che il taglio del nastro sarà accompagnato da un grande brindisi con un Jeroboam Ferrari.