Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

23 maggio 2011

?Cantine Aperte? alla Ferrari con le emozioni del sabrage e di un menù a base di bollicine alla Locanda Margon

“Cantine Aperte” per chi, domenica 29 maggio, vorrà visitare Casa Ferrari non significherà soltanto calarsi nell’intimità di una delle più grandi e affascinanti cantine al mondo di bollicine di metodo classico. Vorrà dire anche assistere ad un gesto storico e sorprendente quale il sabrage e potersi sedere a un tavolo della stellata e vicina Locanda Margon godendo di un menù tutto ispirato al Trentodoc.
Sabrage è parola francese e indica il colpo di sciabola con il quale si fa saltare il tappo delle bottiglie di bollicine. Era, il sabrage, il gesto scaramantico degli ufficiali di Napoleone per festeggiare una vittoria. Ebbene, a uno spettacolare colpo di sciabola potrete assistere in uno degli angoli più magici delle Cantine Ferrari, dove maturano milioni e milioni di bottiglie di metodo classico. Verranno utilizzate, per l’occasione, bottiglie nelle quali il perlage sta ancora sbocciando. Il brindisi che sarà offerto ai visitatori sarà dunque particolarissimo: con un Ferrari che sta affacciandosi alla perfetta maturità.
E per continuare la giornata all’insegna delle bollicine, ecco che la vicina Locanda Margon, immersa nel verde e nella quiete dei vigneti (tel. 0461 349401, contact@locandamargon.it, www.locandamargon.it), proporrà, nello spazio “Veranda”, uno speciale menù, che utilizza il Ferrari nelle preparazione di tutti i piatti: carne salada battuta al coltello, fagioli e spuma di bollicine Ferrari Rosé; eliche monograno matt “Felicetti” al ragout fine di vitello, salsa al trentingrana e Ferrari Brut; salmerino cotto nel Ferrari Perlé con asparagi e dragoncello; meringata con fragole al Ferrari demi-sec (menù 3 portate a 28 euro).
Per info: visit@cantineferrari.it, tel. 0461 972416, www.cantineferrari.it