Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

20 maggio 2011

I trent?anni della Jet festeggiati in Giappone con brindisi Ferrari e la commenda a Thierry Cohen

Se le bollicine Ferrari in Giappone sono diventate una storia di successo, diffondendosi nei migliori locali, buona parte del merito va alla Jet (Japan Europe Trading), la società che, tra i grandi nomi che importa in Giappone, ha anche casa Ferrari. Che la Jet, guidata dalla famiglia Cohen (nella foto), sia benemerita per l’enogastronomia italiana è testimoniato dal fatto che il suo trentesimo compleanno è stato ricordato con una grande festa che s’è tenuta nell’ambasciata italiana in Giappone. Una festa che si proponeva anche uno scambio culturale tra Italia e Giappone portando in passerella ciò che più di significativo hanno i due paesi nella cucina, nella musica e così via. C’erano, e i brindisi sono stati naturalmente con Ferrari, non meno di 300 persone, tra autorità, ristoratori, giornalisti, enologi. E alla fine, quasi un suggello al trentesimo compleanno della Jet, e inaspettatamente per lui, Thierry Cohen è stato gratificato per la sua attività nella promozione dei prodotti enogastronomici italiani con il conferimento della commenda. A Thierry e a tutto lo straordinario team della JET le nostre congratulazioni!