Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

16 agosto 2011

Con “Ferrari sotto le stelle” tutta la magia della vendemmia

Il momento più emozionante della vendemmia è quando l’uva arriva in cantina e, affrontata la pressatura, si trasforma in mosto. L’aria, allora, si carica di profumi coinvolgenti che regalano un’atmosfera che sembra magica. E’ un autentico spettacolo, nei giorni della vendemmia, vivere quest’esperienza alle Cantine Ferrari e godersi infine quel succo delizioso che è il mosto.
Tutto ciò è possibile grazie a “Ferrari sotto le Stelle”, il tradizionale appuntamento con la vendemmia che ha, fin dalla prima edizione, riscosso uno straordinario successo. Sei le occasioni proposte dalla casa trentina per questa vendemmia che si avvierà subito dopo ferragosto: mercoledì 24 agosto, venerdì 26, sabato 27, e poi ancora gli stessi giorni della settimana successiva, il 31 agosto e il 2 e 3 settembre con inizio, ogni volta, alle 21.30.
Una volta degustato il mosto si potrà visitare quello scrigno, tanto sterminato quanto carico di suggestioni, che sono le cantine nelle quali riposano, nell’attesa della giusta maturità, 20 milioni di bottiglie di Trentodoc. “Ferrari sotto le Stelle” si concluderà con un brindisi accompagnato da fragole di Sant’Orsola e da un pensiero dolce creato ad hoc da Alfio Ghezzi, chef della Locanda Margon, il ristorante stellato di casa Ferrari. Costo: € 10, gratuito fino a 18 anni, prenotazione necessaria.
Le serate avranno un prologo alla Locanda Margon, immersa nei vigneti a breve distanza dalle Cantine Ferrari: chi lo desidera e previa prenotazione, a partire dalle 19.30, potrà gustare una cena a tema nella quale lo chef Alfio Ghezzi proporrà un menu ispirato alla vendemmia. Menu completo € 38; € 28 con due portate più il dessert.
Info e prenotazioni: visit@cantineferrari.it; telefono: 0461 972416, www.cantineferrari.it