Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

12 aprile 2012

Ferrari a fianco del grande design italiano alla Triennale di Milano

TDM è l’acronimo di Triennale Design Museum e “TDM5: Grafica Italiana” sta per quinta edizione di TDM, una mostra dedicata, appunto, alla grafica italiana in tutte le sue espressioni e nella sua evoluzione, dal Futurismo a oggi. Il che significa una rassegna, alla Triennale di Milano, divisa in più settori, libri, periodici, pubblicità, identità visive, oggetti grafici, segnali, film con il coinvolgimento dei tanti grandi nomi entrati nella storia del design, Bruno Munari, Armando Testa, Albe Steiner, Bob Noorda, per dire di qualcuno. Un grande appuntamento culturale, insomma. E lo si comprende anche dal fatto che venerdì 13 aprile alle 19,30, per l’inaugurazione, accanto a Claudio De Albertis, presidente della Triennale e ad Arturo Dell’Acqua Bellavitis, numero uno della Fondazione Museo del design, ci sarà anche il ministro della Cultura, Lorenzo Ornaghi. Le bollicine per l’inevitabile brindisi inaugurale, saranno Ferrari.