Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

23 giugno 2015

Ferrari fa il pieno di riconoscimenti all’edizione 2015 di IWSC

 

La definizione della giuria in merito al Ferrari Perlé Rosé è stata: “Delicato colore rosa con bollicine fini. Al naso sentori di brioche, fragole e un accenno di funghi. Molto secco, con una fresca acidità e una concentrazione di profumi di prugna rossa, lampone e pasta frolla con una nota finale che persiste in bocca. Prodotto eccezionale”. 

 

Premiato con una medaglia anche un vino delle Tenute Lunelli, lo Ziggurat, il Montefalco Rosso della Tenuta Castelbuono.

 

Creato nel 1969, il Concorso internazionale di Vini e Distillati (IWSC) è stato il primo nel suo genere, lanciato per ricercare, premiare e promuovere i migliori vini, distillati e liquori al mondo. Giunto ormai alla 46a edizione, il concorso si fonda oggi sull’incessante ricerca dell’eccellenza, con una altissima reputazione del processo di valutazione, che ha fatto sì che le iscrizioni quest'anno provenissero da ben 90 Paesi diversi.