Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

25 giugno 2013

Ferrari Perlé Rosé 2007

Nato dalla vendemmia più anticipata di Casa Ferrari, iniziata per la precisione il 2 di agosto, a causa di un autunno e inverno con temperature molto miti e pochissime precipitazioni, praticamente assenti quelle nevose. Le temperature costantemente  sopra la media del periodo  anche in primavera hanno determinato un risveglio precoce della vegetazione con un anticipo sul germogliamento di circa 15 giorni. A fine maggio è iniziato un periodo più fresco e piovoso che si è protratto fino all’estate, senza però rendere necessari particolari  interventi di diradamento, poiché i vigneti presentavano un ottimo equilibrio vegeto-produttivo. I grappoli piuttosto spargoli hanno favorito il mantenimento della sanità. Il decorso climatico del mese di agosto, caratterizzato da temperature inferiori alla media e da qualche episodio temporalesco, ha contribuito a mantenere  buoni livelli di acidità nelle uve ed una evoluzione aromatica assai interessante.

Il Ferrari Perlé 2007 all’esame visivo si presenta con uno spiccato colore fra il corallo e il  rosa antico e è animato da un perlage fitto e continuo. Al naso è caratterizzato da un bouquet fruttato, ampio ed elegante. Fra le note più significative quelle di fragoline di bosco, lampone, pompelmo rosa, mandarino e fiori d’arancia. In bocca, l’agrumata freschezza ben si fonde con la ricca morbidezza. Fruttato al gusto (amarena), sapido, austero e seducente, è arricchito da una delicata percezione tannica che regala una piacevole nota di mandorla.

Un Trentodoc facilmente abbinabile con piatti importanti, di immediata godibilità, ma che potrà regalare grandi emozioni anche negli anni a venire!