Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

26 Novembre 2020

Ferrari si conferma ai vertici mondiali di The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2020

Con 9 medaglie d’oro e 5 d’argento, la cantina del Gruppo Lunelli è la più premiata d’ Italia e seconda al mondo nel più autorevole concorso mondiale dedicato esclusivamente alle bollicine

 

The Champagne & Sparkling Wine World Championships, il concorso ideato e presieduto da Tom Stevenson, massimo esperto mondiale di bollicine, ha rivelato le sue medaglie “Gold” e “Silver” per l’edizione 2020. Anche quest’anno le Cantine Ferrari confermano la propria leadership sia a livello italiano che internazionale: con 9 medaglie d’oro e 5 d’argento condividono i vertici della classifica solo con la storica Maison de Champagne Luis Roederer, vincitrice di 11 ori e 2 argenti.

Particolarmente significative le medaglie d’oro assegnate ai due Trentodoc non millesimati della Casa, Ferrari Brut (in formato magnum) e Ferrari Maximum Blanc de Blancs, che testimoniano la capacità delle Cantine Ferrari di esprimere livelli di eccellenza su tutta la gamma, comprese etichette proposte in volumi importanti ed a prezzi estremamente interessanti.

Grande risultato anche per tutta la Trentodoc, che con 52 medaglie, 20 ori e 32 argenti, è la denominazione più premiata d’Italia, contribuendo al pari merito di medaglie d’oro tra Francia e Italia, ben 47, per la prima volta dall’inizio del Concorso, che quest’anno ha valutato oltre 1.000 etichette provenienti da 30 paesi diversi. “Il Trentodoc non delude mai. È senza dubbio tra le tre migliori regioni al mondo nella produzione di bollicine.” Ha dichiarato Tom Stevenson, secondo il quale l’altitudine e la montagna rappresentano per Trentodoc una grande risorsa.

Appuntamento ora alla “Virtual Ceremony Awards Week”, la settimana dal 7 all’11 dicembre, in cui verranno rivelati, quest’anno on-line, gli altri premi, come i migliori di categoria, il vincitore della competizione nazionale e i campioni mondiali per stile.