Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

14 aprile 2010

Grande successo per Ferrari a Vinitaly

Fra i tanti appassionati anche Franco Baresi, Giuliano Razzoli e Fabio Testi.
Tanti. Tantissimi. Al punto da rimpiangere di non aver tenuto il conto. Perché gli ospiti dello stand  Ferrari al Vinitaly che s’è concluso lunedì 12 aprile sono stati veramente in numero eccezionale. Come raccontano le migliaia di tappi Ferrari che sono saltati per i brindisi e il super lavoro di chi aveva come compito l’accoglienza degli ospiti. Tra gli appassionati, tanti volti noti, amici nuovi e vecchi del Ferrari, fra cui spiccano, come testimoniano le foto, i nomi di Giuliano Razzoli, astro nascente dello sci italiano, unica medaglia d’oro alle olimpiadi di Vancouver, Franco Baresi, l’indimenticato e indimenticabile “libero” del Milan degli invincibili e uno dei “belli” del cinema come Fabio Testi. Insomma, se il Vinitaly si è confermata come un’incomparabile arena dell’enologia mondiale, lo stand Ferrari s’è svelato ancora una volta come il salotto più autorevole.  E tra i tanti che hanno goduto le bollicine Ferrari nei cinque giorni del Vinitaly, anche il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Che, in occasione del pranzo, venerdì 9, ha brindato con un Ferrari Perlè.