Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

7 luglio 2011

Il Ferrari al premio Caletta di Ponza

Sarà più prestigiosa che mai la quarta edizione del Premio Caletta di Ponza. Merito delle bollicine Ferrari, partner dell’iniziativa che, la sera di sabato 9 luglio, porterà nell’isola molta bella gente, e proposte a tutto pasto nella cena di gala. Il Premio Caletta di Ponza, nato per esaltare la vocazione turistica dell’isola, sarà assegnato quest’anno a una nutrita schiera di eccellenze della politica, della cultura, dello sport, dell’imprenditoria. A cominciare dal ministro per il turismo Michela Brambilla e continuando con Fabrizio Di Amato, numero uno della Maire Tecnimont, il neurochirurgo Giulio Maira, Vincenzo Onorato, presidente del team velico Mascalzone Latino,  Nicola Rao, direttore del Tgr Lazio. E, ancora: Maria di Fazio, Adele Feola, Alfonsina Iodice, Assunta Vitello. Nonché il ministro plenipotenziario Elisabetta Belloni che riceverà un riconoscimento speciale per l’attività umanitaria coordinata nella recente crisi del Nord Africa.