Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

15 aprile 2009

Il Nobel Rita Levi Montalcini festeggia i suoi cent'anni con bollicine Ferrari e uno speciale jeroboam

Questione di classe, soprattutto. E anche di anzianità. Ecco perché è con le bollicine Ferrari che domenica 19 aprile si brinderà al conservatorio Santa Cecilia di Roma dopo il concerto chiamato a festeggiare pubblicamente il centesimo compleanno di Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina nel 1986 e senatore a vita dal 2001, nominata da Carlo Azeglio Ciampi. E non poteva essere diversamente: il Ferrari non manca mai ai grandi appuntamenti, internazionali, istituzionali, culturali. Non a caso si brinda con le bollicine trentine nelle occasioni più rilevanti sia al Quirinale sia a palazzo Chigi: al Quirinale, anzi, il Ferrari è d’obbligo nei grandi incontri internazionali. E per il centesimo compleanno di Rita Levi Montalcini non ci si limiterà a un brindisi con Ferrari: al senatore a vita e Nobel per la medicina sarà anche donato un jeroboam con bollicine di una cuvée speciale e un’etichetta che ricorda i suoi cent’anni “dedicati all’umanità”.