Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

20 Dicembre 2018

Le Cantine Ferrari fanno il pieno di premi nelle Guide di settore

Le Cantine Ferrari si confermano anche per quest’anno tra le case vinicole più premiate a livello italiano e internazionale. Il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore anche con l’annata 2007 resta il leader indiscusso delle bollicine italiane, guadagnando i migliori punteggi in tutte le guide più prestigiose: 5 Grappoli per Bibenda, 3 stelle per la Guida i Vini di Veronelli, “Grande Vino” per Slow Wine, 4 Viti la Guida AIS ai Vini d’Italia Vitae e 98 punti su 100 per Doctor Wine by Daniele Cernilli.

Grande esordio anche per la versione Rosé del Giulio Riserva del Fondatore, presentato solo pochi mesi fa, ma già premiato con i più alti punteggi da Civiltà del Bere (98/100), Doctor Wine by Daniele Cernilli (97/100) e persino a livello internazionale da Decanter (96/100) e James Suckling nella pubblicazione “Great Wines of Italy 2018” (93/100).

Un importante successo anche per la linea Perlé, con le Riserve Perlé Nero e Perlé Bianco, e soprattutto con la Cuvée Zero11 del Perlé Zero, che dal lancio sul mercato nel 2017 ha già conquistato i Tre Bicchieri della Guida Vini del Gambero Rosso, il titolo di “Grande Esordio” per la Guida i Vini di Veronelli e 95 punti su 100 nella famosa guida di Wine Enthusiast.

Infine, a chiusura e celebrazione dei tanti traguardi, è arrivato anche il prestigioso titolo di Cantina dell’Anno 2019 per la Guida Vini del Gambero Rosso, motivato da “la qualità impressionante di tutta la gamma e per l’incessante lavoro di promozione del Made in Italy in giro per il mondo”. Un importante riconoscimento, che giunge dopo il “Premio per la Viticoltura Sostenibile dell’anno 2018”, a prova del grande lavoro di ricerca e sperimentazione che ha portato Ferrari negli ultimi 20 anni a creare nuovi Trentodoc, ciascuno distintivo ma tutti coerenti con lo stile della casa, e arricchire la linea Perlé e quella delle Riserve con nuove etichette particolarmente apprezzate come dimostrato dalle numerose valutazioni positive ricevute.