Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

28 Febbraio 2020

Le Cantine Ferrari spengono le luci per aderire alla campagna “M’illumino di Meno”

Per il settimo anno consecutivo, la sera del 6 marzo le Cantine Ferrari spegneranno le luci della facciata, la scultura di Arnaldo Pomodoro e l’insegna di Distilleria Segnana per aderire a “M’illumino di Meno”, la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata dal programma di Radio2 Caterpillar.

Un’iniziativa di successo che tutto il Gruppo Lunelli – che include anche il Prosecco Superiore Bisol1542 e i vini fermi delle Tenute Lunelli – sostiene con piacere, un piccolo contributo a simboleggiare il suo grande impegno verso le tematiche legate alla sostenibilità. Dal semplice uso di pannelli fotovoltaici sul tetto delle Cantine Ferrari al lavoro di oltre dieci anni, che ha portato alla certificazione biologica di tutti i vigneti di proprietà, in Trentino, in Toscana presso Tenuta Podernovo e in Umbria presso Tenuta Castelbuono, fino alla salvaguardia costante delle colline eroiche dove dimorano gli irti vigneti di Valdobbiadene del Prosecco Superiore Bisol1542, ogni azione del Gruppo Lunelli va nella direzione della tutela dell’ambiente, con l’obiettivo di favorire una viticultura salubre e sostenibile.