Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Torta di mele renette della Val di Non

La notorietà della mela trentina ha reso questo dolce il simbolo stesso della tradizione dolciaria di montagna: la chiusura irrinunciabile di ogni pranzo conviviale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 mele renette
  • 150g zucchero semolato
  • 30g acqua

Sbuccia le mele, privale del torsolo e affettale sottilmente con l’aiuto di una mandolina.

Metti l’acqua e lo zucchero in una casseruola e fai caramellare fino a quando il composto raggiunge un bel colore biondo scuro. Quindi versa il caramello in una tortiera e ricoprilo con le mele affettate.

Per la frolla:

  • 200g farina 00
  • 110g burro
  • 60g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale
  • scorza di limone o vaniglia

Procedimento:

Inizia impastando il burro con la farina e il sale; aggiungi poi lo zucchero, gli aromi e infine le uova.

Continua a impastare fino a quando il composto diventa appena coeso, così da ridurre al minimo la formazione di glutine e avere una pasta frolla più friabile.

Dopo aver messo le mele sopra il caramello, coprile con uno strato di pasta frolla e falle cuocere in forno a 175°C per circa 40 minuti.

Togli dal forno e capovolgi la torta su di un piatto, in modo che la frolla sia sotto e le mele risultino caramellate.

“Prima di servire la torta, spolveraci sopra un po’ di fava tonka grattata: la sensazione di dolcezza si attenuerà, rendendo la torta ancora più appetitosa”

Alfio Ghezzi Chef Ferrari