Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

19 Agosto 2008

Simone Veil ospite di Villa Margon

Di grandi della terra Villa Margon, il capolavoro cinquecentesco che è la sede di rappresentanza di casa Ferrari, ne ha ospitati tanti. E continua a ospitarne. Oggi a Villa Margon c’è infatti Simone Veil. Francese di religione ebraica, sopravvissuta ad Auschwitz, più volte ministro nei governi Chirac e Barre, Simone Veil ha un posto nella storia per essere stata il primo presidente del Parlamento europeo nato dalle elezioni del 1979. Simone Veil oggi è a Trento perché le è stato attribuito il premio intitolato ad Alcide De Gasperi. Alla cerimonia di consegna farà seguito il momento conviviale che si tiene a Villa Margon e al quale la signora Veil partecipa insieme ad altri nomi famosi. Tra gli altri l’editorialista del Corriere della Sera Sergio Romano, Elena Aga-Rossi e Victor Zalasvsky.