Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

24 maggio 2016

Torna l’appuntamento con Cantine Aperte. Vi aspettiamo domenica 29 maggio!

Non solo la semplice visita in Cantina, aperta – senza necessità di prenotazione – dalle 10 alle 18, ma anche la possibilità di accedere al Vigneto Alto Margon, nonché di ammirare Villa Margon, la dimora cinquecentesca oggi sede di rappresentanza del Gruppo Lunelli.

Un vero e proprio percorso del “Bello e del Buono” che inizia con la visita nella suggestiva Cantina, dove gli ospiti saranno accompagnati nel labirinto sotterraneo in cui le bottiglie Trentodoc affinano per anni e anni, nel buio e nel silenzio in attesa della perfetta maturazione. Si potrà inoltre assistere all'affascinante pratica del sabrage, la tecnica che permette di aprire la bottiglia con l’uso di una sciabola, antica tradizione dell’epoca Napoleonica.

Si termina poi con un brindisi accompagnato dalle piccole proposte firmate da Alfio Ghezzi, lo chef stellato della vicina Locanda Margon. Vi sarà inoltre anche la possibilità di degustare anche alcune etichette dei vini trentini, toscani e umbri delle Tenute Lunelli e le grappe della Distilleria Segnana.

Alle 14.30 si potrà salire, con un transfer organizzato, al vigneto Alto Margon, alle pendici del Monte Bordone, dove passeggiare tra i filari coltivati secondo i principi dell'agricoltura biologica e stupirsi per la ricchezza di fiori, insetti e profumi tipici di un terreno che rispetta la biodiversità del luogo (attività solo su prenotazione).

Poco lontano, immersa tra i vigneti e i boschi secolari, ecco Villa Margon, ultima tappa di questo speciale percorso. Qui, sempre su prenotazione, sarà possibile ammirare le sale che ospitarono l’imperatore Carlo V in occasione del Concilio di Trento e i meravigliosi affreschi, che raccontano di una tradizione vinicola pluricentenaria, ancora oggi portata avanti con passione dalla famiglia Lunelli.

Info: visit@ferraritrento.it oppure 0461 972416.