Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

21 settembre 2011

Tra brindisi Ferrari e grappe Segnana sarà premiata da ?Altissimo ceto ? Viaggiatore Gourmet? la Locanda Margon

E’ giovane, anzi giovanissima, la Locanda Margon ma grazie al suo chef, Alfio Ghezzi, anch’egli giovane, può già vantare un palmarès da grande ristorante qual è, a cominciare dalla stella Michelin. Un palmarès che adesso s’arricchisce grazie a un nuovo e prezioso riconoscimento attribuito dal sito web “Altissimo ceto – Viaggiatore Gourmet”, sempre più influente fra gli appassionati di alta ristorazione. La Locanda Margon, noto anche come il ristorante di casa Ferrari, è stata premiata, infatti, come novità dell’anno. A ricevere il premio che sarà consegnato in una due giorni di cucina d’eccellenza all’Hotel Caesius Thermae & Spa Resort di Bardolino, domenica 25 e lunedì 26 settembre, sarà lo stesso Alfio Ghezzi. In passerella, con lo chef della Locanda Margon, anche le bollicine Ferrari e la Segnana. Se nel salotto degustazione sarà proposto il Ferrari Perlé 2005 nel formato magnum, nella cena di gala saranno servite la Riserva Lunelli e le Segnana Solera Selezione. Nel corso della serata la Ferrari avrà il piacere di premiare, quale miglior patron di ristorante, Cinzia Primatesta dello splendido Ristorante Hotel Villa Crespi di Orta San Giulio (NO).