Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

3 luglio 2014

Un brindisi all?estate nel Ferrari Spazio Bollicine per il nuovo menu estivo

Il Ferrari Spazio Bollicine dell’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, inaugurato un anno e mezzo fa nell’area imbarchi B del Terminal 1, è stato il primo luglio lo scenario di un brindisi all’arte di vivere italiana con un menu curato dallo chef stellato di casa Ferrari, Alfio Ghezzi. Il Ferrari Spazio Bollicine di Fiumicino si iscrive nel più ampio progetto delle Cantine Ferrari di creare una serie di luoghi dove sperimentare modi nuovi di vivere il Trentodoc, luoghi in cui le bollicine diventano protagoniste e si propongono come abbinamento moderno ai sapori della tavola italiana.
Dopo un primo brindisi ha avuto inizio lo speciale show cooking di Alfio Ghezzi che ha illustrato tre piatti scelti all’interno del nuovo menu estivo. Il primo piatto – fusilli monograno Felicetti cacio, pepe, lime e lamponi essiccati – è un’alternativa fresca e originale alla classica cacio e pepe romana che riesce a stupire con le sue note fruttate che ben si sposano con gli altri ingredienti. La seconda proposta -magatello di vitello, salsa tonnata, sedano e capperi – è invece una versione alleggerita e più raffinata del vitello tonnato. Infine un piatto fuori menu – tagliata di frutta con gelatina allo sciroppo di sambuco e Ferrari Maximum Brut – che ha saputo dimostrare a tutti i presenti come la semplicità possa stupire sia gli occhi che il palato.
 
Per l’occasione Ferrari e Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino hanno coinvolto i viaggiatori chiedendo loro di rispondere ad una semplice domanda: a cosa brindare in vista dell’estate? Le foto di tutti i partecipanti sono state raccolte in un album sulla pagina Facebook di Aeroporti di Roma: Fiumicino – Ciampino e di Cantine Ferrari. Date il vostro “Like” a quella più originale!