Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

12 novembre 2008

Un'asta benefica molto chic e il Ferrari non può mancare

Il meglio del meglio a scopo benefico e le bollicine Ferrari non potevano mancare. Stiamo parlando dell’asta di beneficenza, “Il Bello che fa Bene”, a favore dell’Ai.Bi., prevista a Milano, in via Montenapoleone 6/A, mercoledì 3 dicembre con inizio alle 20. L’Ai.Bi. è un’associazione che da più di vent’anni si occupa dei bambini abbandonati adoperandosi perché possano avere una famiglia. A battere tutto ciò che grandi marchi del lusso, da casa Ferrari a Gucci, da Ferragamo a Kartell, da Missoni a Marinella, Pucci e Tod’s, hanno offerto sarà Federica Panicucci. Negli stessi locali, dal 10 al 16 dicembre, con orario dalle 10,30 alle 19,00, si potrà fare shopping benefico, e a buon prezzo, di quanto le grandi aziende partecipanti all’asta hanno messo a disposizione.