Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

21 giugno 2012

A tutto Ferrari nella laguna di Venezia la 12° S.Pellegrino Cooking Cup

E’ sicuramente tra le regate più originali del mondo e sarà accompagnata in tutti i suoi momenti più luccicanti dalle bollicine Ferrari. Stiamo parlando della S. Pellegrino Cooking Cup che, giunta alla dodicesima edizione, richiamerà, venerdì 22 e sabato 23 giugno, nella laguna di Venezia dove tradizionalmente si svolge, skipper e chef da tutto il mondo. L’originalità della regata si svela nel fatto che su un percorso di 12 miglia, dal Lido di Venezia all’Isola di San Giorgio, 50 imbarcazioni che hanno a bordo equipaggi navigati e giovani chef emergenti si cimentano in una doppia sfida, sportiva e gastronomica: mentre le barche sfrecciano, gli chef cucinano e questi ultimi saranno giudicati da una giuria di altri chef di spessore mondiale. E il Ferrari? Ci sarà ovunque. Sulla barca della giuria, per esempio. E: per l’aperitivo di benvenuto, venerdì 22 giugno, al Molino Stucky, al Welcome dinner, all’aperitivo prima della cena di gala, sabato 23 giugno, alla Fondazione G. Cini e alla successiva cena di gala, che chiuderà la due giorni della manifestazione. In passerella, tra le etichette Ferrari in versione magnum e normale, il Brut, il Maximum Brut, il Perlé, il Perlé Rosé, la Riserva Lunelli, il Giulio Ferrari, il Maximum Demi-Sec e, per chi ama i grandi rossi, ci sarà il Montefalco Rosso della Tenuta Castelbuono inaugurata appena qualche giorno fa.