Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

16 maggio 2014

Anche a New York è con Ferrari che Kartell festeggia la sua magica Bourgie


Nei grandi eventi Kartell il Ferrari non manca mai. Così sarà anche lunedì 19 maggio a New York, nello showroom Kartell a Soho, uno dei quartieri più alla moda della Grande Mela. Sarà un appuntamento di particolare fascino, nell’ambito della ICFF – International Contemporary Furniture Fair, perché si celebreranno i dieci anni della prima “apparizione” di Bourgie, lampada, si è scritto, “dall’inossidabile appeal”. Creata nel 2004 da Ferruccio Laviani, la lampada è tra i grandi successi mondiali di Kartell, un simbolo del miglior made in Italy ed è naturale che per brindare ai dieci anni di Bourgie sia stato scelto, come già a Parigi, un altro simbolo del miglior made in Italy, cioè il Ferrari.