Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

23 Ottobre 2019

Bollicine Ferrari per celebrare gli Oscar del Cinema Italiano

Carlo Verdone

I Trentodoc Ferrari sono stati gli unici vini offerti all’esclusiva cena per celebrare gli Oscar che l’Academy ha voluto organizzare per la prima volta a Roma, a Palazzo Barberini lo scorso martedì 8 ottobre.

Un grande evento con oltre 180 ospiti, tra cui i vincitori italiani di un Oscar, da Carlo Verdone a Monica Bellucci, da Giuseppe Tornatore a Ennio Morricone ed i giurati italiani dell’Academy, oltre a molte altre grandi personalità del Cinema italiano, la cui regia è stata affidata a Davide Oldani e tutti i  brindisi alle Cantine Ferrari.

Lo chef ha scelto di aprire la cena con il “suo” uovo affogato con crema di zucca, Porto e sfoglia croccante abbinato al Ferrari Maximum Blanc de Blancs, da poco presentato nella sua nuova veste grafica; a seguire caviale arancione, vino passito, radicchio, uvetta e fregola, Black Code, lattuga e profumo d’anice, entrambi accompagnati dalle bollicine Ferrari Maximum Rosé. A chiudere lo Zuccotto d’O, vaniglia e composta d’uva fragola e Ferrari Maximum Demi-sec, la bollicina perfetta per esaltare il fine pasto, grazie al suo gusto amabile e armonioso.

Una serata che ha voluto celebrare il grande Cinema Italiano, anche attraverso l’eccellenza enogastronomica del nostro Paese, da sempre parte dell’immaginario che il nostro cinema ha saputo esaltare a livello internazionale; un connubio perfetto di tutto ciò che l’Arte di Vivere italiana rappresenta: passione, eleganza e capacità di godere ogni momento, valori di cui le Cantine Ferrari si fanno orgogliose ambasciatrici nel mondo.