Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

25 ottobre 2011

Brindano Ferrari Kerry Kennedy e il sindaco di Firenze Matteo Renzi

Nella straordinaria galleria di casa Ferrari, un Kennedy, Ted, c’è già da tanti anni. Da un paio d’anni, c’è qualcun altro con quel pesante e famoso cognome, anzi qualcun’altra, Kerry Kennedy, figlia di Robert e nipote di Ted, attiva, con la Fondazione intitolata al padre, nel campo dei diritti umani, e per questo sostenuta in diverse attività dalle Cantine Ferrari (nella foto Kerry Kennedy nel corso della sua visita alle Cantine Ferrari). Kerry Kennedy ha brindato  insieme al sindaco di Firenze, Matteo Renzi e all’ex senatore democratico Gary Hart, in occasione del gala a Firenze, nella storica cornice del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio di Firenze, che ha fatto seguito all’inaugurazione dell’RKF Training Institute aperto dalla Fondazione Robert Kennedy proprio a Firenze. Il centro ha una fisionomia internazionale e accoglierà per seminari e convegni studiosi, docenti, studenti e dirigenti del settore no profit di tutto il mondo. Al gala le bollicine Ferrari sono state le protagoniste nelle etichette Maximum Brut e Maximum Rosé. Così come le grappe Segnana, la Solera di Solera e la Gentile.