Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

9 dicembre 2008

Brindisi con Ferrari per l'inaugurazione di Eataly all'Ambasciatori di Bologna

Possono stare assieme una grande libreria e uno spazio, firmato Eataly, dedicato al meglio del made in Italy per enologia e gastronomia? Sissignori, possono stare assieme. E l’esempio lo trovate da qualche giorno all’Ambasciatori di Bologna. Che ieri era un cinema e oggi è un grande spazio, tra San Petronio e le Due Torri, dove si vende cultura libraria, cultura enologica, cultura gastronomica. Sette giorni su sette, dalle 9 alle 24.
All’anteprima, giovedì 4 dicembre, e all’inaugurazione ufficiale, il giorno dopo, c’era molta bella gente, a cominciare da Romano Prodi e dal sindaco di Bologna, Sergio Cofferati. E s’è brindato con Ferrari, le cui bottiglie la fanno da protagoniste nella vineria e nell’osteria gestite da Eataly.