Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

20 dicembre 2012

E anche al MoMA di New York si è brindato con il Ferrari

Con Zegna. Con Prada. E adesso al MoMA. Sono tanti gli appuntamenti glamour che a New York vedono protagoniste, al momento del brindisi, le bollicine Ferrari. Così è stato, il 13 dicembre, al MoMA, il Museum of Modern Art di New York, per la presentazione in prima mondiale della restaurata Medea di Pier Paolo Pasolini al quale è dedicata, sino al 5 gennaio, una grande retrospettiva. C’era, tra i tanti, anche il ministro della cultura Lorenzo Ornaghi che con la rassegna dedicata a Pasolini ha dato il via all’Anno della cultura italiana negli Stati Uniti che si protrarrà per tutto il 2013. E al brindisi è stato il momento magico per il Trentodoc Ferrari, ancora una volta scelto nella Grande Mela quale simbolo dell’arte di vivere italiana.