Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

17 ottobre 2012

Ferrari a prezzi record nell?asta di Altagamma in Giappone

3000 euro, questo il prezzo a cui è stata battuta ad un’asta in Giappone una cassa da 6 bottiglie di Ferrari Riserva 150°, la speciale cuvée creata in soli 1861 esemplari numerati per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. L’asta, organizzata il 3 ottobre negli splendidi locali dell’ambasciata italiana a Tokyo grazie al sostegno dell’ambasciatore Vincenzo Petrone, rientra nel ciclo di iniziative promosse da Altagamma, la fondazione che riunisce le aziende italiane dell’eccellenza italiana e della quale le Cantine Ferrari sono soci fondatori, in favore delle vittime del terremoto in Giappone.  In particolare, grazie alla collaborazione con il Department Store Isetan Mitsukoshi a Tokyo, grande vetrina dei prodotti del lusso internazionale, dal 2 al 9 ottobre, 1400 prodotti delle imprese Altagamma – specificamente dedicati a questa operazione – sono stati messi in vendita a prezzi vantaggiosi, attirando migliaia di consumatori. Grazie alla disponibilità delle aziende che hanno partecipato all’iniziativa – fra cui Bottega Veneta, Buccellati, Fendi, Valentino, Ferrari Maranello e diverse altre, oltre naturalmente  alle Cantine Ferrari – l’operazione ha raccolto circa 150.000 euro. Con questo contributo, la Fondazione Ashinaga porterà a completamento la Rainbow House a Tohoku, destinata ai bambini rimasti orfani dopo il terremoto del marzo 2011. Il progetto, prevede la costruzione di strutture per il supporto psicosociale dei bambini che hanno perso i genitori e un sostegno per gli studenti universitari rimasti anch’essi orfani a seguito del terremoto. Maggiori informazioni nel video che si può vedere cliccando qui.