Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

18 ottobre 2012

Un milione di chilometri in moto raccontato in un libro: l?autore Loris Camprini e Matteo Marzotto insieme a fini benefici alle Cantine Ferrari

Un milione di chilometri in moto sono un’enormità e sono anche il titolo di un libro il cui fascino si svela in molti modi: la distanza percorsa, il racconto delle tante avventure vissute e, soprattutto, il fine benefico del libro che sarà presentato dall’autore, Loris Camprini, martedì 16 ottobre alle 18 alle Cantine Ferrari. Partner d’eccezione, per l’occasione, Matteo Marzotto (nella foto con l’autore Loris Camprini e con Gino Lunelli) amico dell’autore e vicepresidente della Fondazione  per la ricerca sulla fibrosi cistica alla quale sono devoluti i proventi del libro. Forlivese, Camprini è architetto di bel nome soprattutto nell’ambito del restauro, dell’arredamento e del design per interni. Lo è per passione e per lo stesso motivo è un motociclista giramondo abituato, sulle due ruote, a non temere ostacoli. Il libro che racconta le sue peripezie per un milione di chilometri è dedicato alla figlia Francesca, vittima, giovanissima, della fibrosi cistica e questo spiega perché i ricavati delle vendite del libro siano destinati alla fondazione che della ricerca sulla fibrosi cistica ha fatto il suo fine. Camprini e Marzotto saranno presentati da Gino Lunelli. Un brindisi Ferrari concluderà l’incontro che vuole essere un momento di festa ma anche di riflessione e beneficenza, coerentemente con la filosofia del libro e del suo autore: un amore per la vita che non sempre è felice, ma che comunque va vissuta fino all’ultima emozione.