Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

13 dicembre 2011

Ferrari Brut: il miglior metodo classico italiano e vino dell?anno per i tedeschi di Weinwirtschaft

Il miglior metodo classico italiano: questo, per il Ferrari Brut Trentodoc, il responso dell’ormai tradizionale indagine che ogni anno fa Weinwirtschaft, una delle più diffuse e autorevoli riviste tedesche di vini. L’indagine viene fatta con un questionario nel quale sono chiamati a esprimersi importatori, agenti, distributori e aziende vinicole. Le risposte hanno coinvolto più di 700 etichette e tra queste la giuria di Weinwirtschaft ne ha scelte 100, “Die 100 Top Weine des Jahres”,  i 100 vini top dell’anno e il Ferrari Brut è tra questi e s’è classificato al primo posto nella categoria “Traditionelle Flaschengaerung-Italien”, ovvero il metodo classico italiano. La giuria della rivista tedesca fa la sua valutazione sulla base di più parametri: qualità emersa dalla degustazione, rapporto qualità prezzo, valore di mercato, immagine e progetto di marketing. Un primato, dunque, che è espressivo dell’eccellenza sia delle bollicine Ferrari Brut sia della casa che i tedeschi da tempo considerano come uno dei simboli dell’arte di vivere italiana.