Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

10 Aprile 2019

Kartell celebra il suo 70° anniversario con un’edizione speciale di Ferrari

La nuova cuvée nasce dalla collaborazione, all’insegna del dialogo fra gusto e design, di due aziende che condividono valori quali passione per l’eccellenza, innovazione e italianità.

Kartell sceglie Ferrari per celebrare il suo settantesimo anniversario e lo fa non solo prediligendo le bollicine italiane per eccellenza come brindisi delle molte iniziative in programma, ma anche creando, in collaborazione con la Casa Trentina, un Ferrari in edizione limitata.

Debutta infatti, in occasione del Salone del Mobile, “Ferrari Kartell70”, una cuvée personalizzata total black con una raffinata texture che riproduce minuscole “K” in oro. Si tratta di un Trentodoc Blanc de Blancs fresco ed elegante, che nasce da sole uve Chardonnay coltivate alle pendici dei monti del Trentino e che affina sui lieviti per oltre 36 mesi. Realizzato in soli 1949 esemplari, in omaggio all’anno di fondazione di Kartell, sarà disponibile, a partire dal 10 aprile, da Eataly, Peck, Rinascente di Milano Piazza Duomo e, per chi preferisce acquistare online, su Tannico.

Le due aziende sono da tempo legate da una partnership che affonda le sue radici nella condivisione di valori quali una storia familiare fatta di passione per l’eccellenza, innovazione e italianità, che ha portato le due realtà a distinguersi nel mondo come ambasciatrici dello stile di vita e della creatività del nostro Paese. Entrambe, inoltre, fanno parte di Fondazione Altagamma, che unisce i migliori marchi dell’industria culturale e creativa italiana.

Dal 10 aprile al 12 maggio i pezzi iconici di Kartell sono celebrati con la mostra “The Art Side of Kartell” curata da Ferruccio Laviani e Rita Selvaggio, ospitata nelle stanze del Palazzo Reale di Milano, che è stata inaugurata, ovviamente, con un brindisi Ferrari.