Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

Ferrari promuove una cultura del bere responsabile che è parte dell’Arte di Vivere Italiana.

E’ una cultura legata alla ritualità del cibo e alla celebrazione dei momenti di convivialità, dove il consumo è moderato e consapevole.

Entra nel sito ferraritrento.com solo se condividi questo approccio e se hai l’età legale per bere alcolici nel tuo paese: ti aspetta un percorso all’insegna dell’eccellenza.

Zuppa di pesce alla mediterranea

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 600g scorfano
  • 200g cozze
  • 200g gamberi
  • 500g coda di rospo
  • 800g rombo
  • 200g seppioline
  • 150g pomodorini
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota piccola
  • 1dl vino Chardonnay
  • 1 rametto di maggiorana
  • 60g olio extravergine d’oliva

Pulisci e sfiletta i pesci e i crostacei; conserva le lische e i carapaci, che ti serviranno per preparare un brodetto.

Fai soffriggere in una casseruola le verdure tagliate a tocchetti, la maggiorana e le lische di pesce. Aggiungi i pomodorini e lascia insaporire sfumando con il vino Chardonnay.

A questo punto copri a filo con dell’acqua e porta a ebollizione. Abbassa la temperatura e prosegui la cottura per circa 40 minuti. Al termine filtra il composto, premendo bene per recuperare tutto il gusto dei pesci. RImetti sul fuoco la zuppa fino a che si sarà addensata acquisendo un sapore ben deciso.

Taglia i filetti di pesce a pezzi di circa 40g e cuocili dolcemente nella zuppetta che hai preparato. Per servire, disponi nei piatti i filetti versandovi per ultima la zuppa.

La straordinaria complessità del Giulio Ferrari lo rende perfetto per valorizzare una gamma amplissima di piatti. In questo caso si sposa magnificamente ai sapori del Mediterraneo.