Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

23 ottobre 2012

Si brinderà soltanto Ferrari al vertice italo-giapponese

Si brinderà con Ferrari all’amicizia italo-giapponese e in luogo di favola qual’ è il San Domenico Palace di Taormina. Succederà questa sera, 23 ottobre, nella cena di gala che precede la ventiquattresima edizione dell’assemblea dell’Italy-Japan Business Group, IJBG, un organismo creato dagli imprenditori italiani e giapponesi, con il patrocinio dei rispettivi ministeri per lo sviluppo economico, per promuovere una maggior cooperazione industriale tra i due paesi. Il vertice di quest’anno è al palazzo della cultura di Catania, sul tappeto molti argomenti imperniati sulle relazioni di scambio tra Europa, Italia e Giappone alla presenza di eccellenze italiane e giapponesi. E come si conviene ai grandi vertici, cena di gala molto esclusiva prima dei lavori, con il Ferrari in passerella per l’aperitivo e il dessert. Sarà proposto in due spumantiere in lacca realizzate a mano da un artigiano giapponese che ha voluto così onorare quelle bollicine che nel paese del Sol Levante sono  sempre di più diffuse.